Angelo Santoro 8mm vintage camera scelta come App della settimana Applicazioni  giochi apple App della Settimana

8mm vintage camera scelta come App della settimana Applicazione della settimana suggerita da Apple gratis per sette giorni


Amante dei dispositivi marchiati Apple, sono sempre alla ricerca di nuove applicazioni che mi possano servire sia in campo lavorativo, potendo così gestire il mio tempo e lavoro anche in mobilità, che applicazioni davvero gradevoli da sfruttare nel tempo libero quest’oggi presento: 8mm vintage camera scelta come App della settimana scelta come app della settimana numero 35 di 52 disponibile su App Store.

Descrizione:

Sono sempre alla scoperta di nuove Applicazioni disponibile per i dispositivi di casa Apple, per scrivere recensioni e guide tecniche, e come di consueto, ogni settimana Apple sceglie e regala una meravigliosa applicazione offrendola a tutti gli utilizzatori di dispositivi Apple in versione gratuita per un tempo limitato, pubblicizata in App Store.

Con questa promozione ho scoperto e testato:

8mm vintage camera scelta come App della settimana numero 35 di 52, promossa direttamente da Apple, è sviluppata da Nexvio Inc.

UN OSCAR WORTHY APP – 8mm è stato usato dal regista Malik Bendjelloul nel suo film Oscar-winning “Searching for Sugar Man”!

La fotocamera retrò più autentica, versatile e facile da usare in App Store.
La fotocamera d’epoca da 8 mm cattura la bellezza e la magia dei film vintage dell’annata scolastica proprio attraverso il mirino. Polvere e graffi, colori retrò, sfarfallio, perdite di luce, persino scosse di fotogrammi, possono essere aggiunti istantaneamente con un singolo tocco del dito.
REGISTRA VIDEO CON EFFETTI LIVE SOPHISTICATI
• Totale visione live degli effetti. Quello che vedete nel mirino è quello che ottieni.
• Supporta fino a 4K HD registrazione con effetti video in tempo reale.
EFFETTI DI INTERRUZIONE INSTANTMENTE PER 70 ESEMPI DIVERSI
• 7 obiettivi: Super 8, lucido, telaio sfarfallio, riflettore, perdita di luce, fringing a colori e classico.
• 11 film retrò e invecchiati: 1920, Noir, 60s, 70s, Sakura, XPro, Siena, Pela, Indaco, toscano e due colori.
• Jitter Button per imitare le vibrazioni di fotogrammi di veri proiettori da 8 mm.
• Sound Switch per aggiungere il suono del proiettore per una maggiore autenticità o per disattivare il video per un effetto filmato silenzioso.
APPLICA EFFETTI AI VIDEO ESISTENTI
• Applicare e modificare gli effetti durante la riproduzione di un video dalla libreria Photo.
CREA FILM PRO-QUALITÀ DA 8MM CLIP
• Scegli tra 5 temi unici con titoli, transizioni e musica corrispondenti. Tempi liberi: Minimalismo, Elegante. Temi di acquisto in-app: film silenziosi, conto alla rovescia, perdita di luce.
• Aggiungere la colonna sonora dalla libreria di iTunes.

Galleria Fotografica:

Eccoti alcune immagini, racchiuse in una galleria fotografica, creata appositamente per te inerente l’App 8mm vintage camera

Caratteristiche:

Quest’app è disponibile nella categoria  Fotografía y video ha una dimensione di 22.2 MB (Mega Bite).
App strutturata nelle seguenti lingue: Chino simplificado, Chino tradicional, Inglés, Japonés

Compatibilità:

L’App è progettata per essere compatibile con i seguenti dispotivi: iPhone – iPad

Apple TV: No iMessage: NO

Richiede la versione di iOS 8.0 o versioni successive.

Download:

Scarica subito 8mm vintage camera sul tuo dispostivo Apple su su App Store.

 8mm vintage camerascelta come app della settimana numero 35 di 52

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *