Blogsy applicazione per blogger


Angelo Santoro Blogsy applicazione per blogger Applicazioni Blog Tips  Blogsy   Oggi vi presento blogsy che trovate sul sito blogsyapp, una validissima alternativa all’applicazione ufficiale di wordpress e non solo, in questo momento, sto utilizzando questa applicazione, che reputo comodissima per la gestione di tutti gli articoli ma anche per la formattazione degli articoli stessi, un’ottima user experience per l’inserimento di immagini, video e non solo.

Senza nulla togliere all’applicazione ufficiale, ma sicuramente chi come me spesso si trova in viaggio o non sempre con disponibilità di connessione o PC a seguito, ci si trova a non trovare comodissima l’app ufficiale oPer quanto riguarda soprattutto l’inserimento di immagini o video, quindi continuare ad utilizzare lo stile desiderato, o semplicemente per chi trova fastidioso lavorare con HTML compreso nel testo del post.

Ecco perché mi sono messo alla ricerca di un’applicazione comodo per i miei scopi, trovando così blogsy, applicazione a pagamento ma piacevolmente funzionale.

Angelo Santoro Blogsy applicazione per blogger Applicazioni Blog Tips  Blogsy

Era da un po’ che tenevo sottocchio questa applicazione, sperando in una possibile promozione, anche se a prezzo pieno, non è da considerarsi eccessivamente dispendiosa.

La comodità primaria di questa app è che ci permette di lavorare in modalità on-line ma anche off-line, permettendo successivamente la pubblicazione in secondo luogo, un ottimo punto a favore di Blogsy applicazione per i blogger in movimento costante.

Una seconda funzionalità a mio avviso molto interessante, è la gestione dei contenuti a tutto tondo, l’utilizzo della galleria fotografica direttamente con i social di riferimento, Flikr , Picasa, Facebook ,cartella Immagini e ci sono le connessioni per youtube e Vimeo.

La funzione multitasking ci permette di ricercare video e foto direttamente lavorando sul post, comodità che in altre applicazione pecca, Possiamo anche salvare immagini direttamente dal rullino fotografico o cercarle in internet e decidere se inserirle o semplicemente salvarle sul nostro rullino.

Ora vi lascio con uno dei tutorial che si trovano sul sito blogsyapp ma anche su YouTube

 

 

 

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *