CloudMagic diventa Newton app per gestione di multiple mail  [ #cloudmagic #newton ]


Cloudmagic si trasforma in Newton

L’app per gestire la posta elettronica che ho sempre utilizzato per differenziare la gestione delle mail usando per le mail personali l’app di base della casa Apple e le mail che ricevo per lavoro.  Cloudmagic però ha eseguito un nuovo aggiornamento, in data odierna

Vediamo cosa cambia

É da più di un anno che utilizzo cloudmagic per gestire le differenti mail che fanno parte dei progetti che gestisco online e devo dire che mi sono sempre trovato bene prima dell’ultimo aggiornamento.

Una app che lavora egregiamente con tutte le mail tra cui Gmail, exchange, Yahoo Mail, outlook, iCloud, Google apps, office365 e tutte le mail iMap.La particolarità che hai tempi prese la mia attenzione è stato poter inserire un numero illimitato di mail da gestire, sommato a una schermata iniziale per vedere tutte le mail in un unico inbox, sommato alla funzione di notifiche push che al l’app dice base di Apple manca.

Con l’ultimo aggiornamento in realtà non è cambiato molto, se non la possibilità di leggere ricevute, lo snooze per le mail ricevute, invio posticipato delle mail da noi compilate, annullare l’invio.

Ma il punto più importante dell’aggiornamento a Newton è che sta portando tutti gli utenti ad abbandonare questa app, così come il sottoscritto é l’abbonamento annuale da pagare del servizio, passando da essere per cloudmagic totalmente free alla versione attuale di Newton che ha un canone di 48 dollari per usare il servizio un anno.

Un gap di prezzo del servizio davvero alto, dato soprattutto che in App Store si trovano differenti servizi che offrono quasi tutte le funzioni descritte in precedenza con un costo annuale paria a zero.

Quindi se vi chiedete cosa fare, beh se realmente ne avete bisogno allora spendete pure i 50 dollari all’anno, ma valutate bene questa possibilità, di investire una somma sicuramente più conveniente per trovare una app che faccia lo stesso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rimanete aggiornati iscrivendovi ai canali social o tramite newsletter perché più avanti scriverò un articolo su app per mail per i dispositivi Apple.

Spendereste mai 48 dollari per un abbonamento per la gestione delle mail?

Newton è disponibile in App Store

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *