Angelo Santoro Cosa è Viber? Chiamare Gratis Curiositá Guida  voip viber

Cosa è Viber? Chiamare Gratis


Come abbiamo già visto, la tecnologia non si ferma mai e migliora di giorno in giorno offrendoci differenti metodi di comunicazione.

Un sistema di comunicazione Voip , che è presente negli appstore e che ci permette di comunicare gratuitamente con gli altri utilizzatori è Viber.

Questa applicazione, funzionante sui telefoni di ultima generazione conosciuti come Smartphone, ha la sua Startup sui sistemi operativi iOS di casa Apple, per poi estendere l’utilizzo al sistema Android e in ultimo Blackberry, aumentando così le possibilità di comunicazione per gli utenti utilizzatori di differenti sistemi operativi.

Con Viber è possibile chiamare, mandare messaggi in modo completamente gratuito, agli utilizzatori dello stesso. La semplicità di utilizzo è dovuta all’associare il proprio account al numero di telefonia mobile impostato al momento della registrazione, in modo da poterci mostrare i contatti che già utilizzano questo metodo di comunicazione.

Il punto di forza è che non bisogna fare ogni volta il login ma si rimane sempre collegati anche se l’applicazione è completamente chiusa, in caso di ricezione chiamate e messaggi con o senza sticker, viber si comporterà come se ricevessimo una normale chiamata sul nostro smartphone.

Unica pecca riscontrata al momento è il non poter bloccare utenti presenti nella nostra rubrica.

L’applicazione è disponibile anche per PC e Mac, potete fare il download direttamente al sito principe di Viber.

A differenza di altre opzioni comunicative, Viber vi permette di trasferire la chiamata da smartphone a PC e Mac, con il solo tocco di un’icona, opzione interessante in caso lo si utilizzi in modo completo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *