Angelo Santoro Digital marketing: strumenti e strategie Rivista

Digital marketing: strumenti e strategie


Sono sempre di più le aziende che si affidano alla comunicazione digitale per emergere ed affermarsi sul mercato. Anche il marketing per riuscire a conquistare una base significativa di consumatori deve passare per i canali digitali e molto spesso per i social, che di fatto sono i canali web più utilizzati, parliamo di Digital Marketing.

Qual è il rapporto tra le Web Agency e le aziende private, di qualunque dimensione esse siano, e quali sono le strategie omnichannel da intraprendere per avere successo?

Parliamo di aziende smart, che si affidano a Web Agency per rispondere all’esigenza di espandere la loro strategia di marketing anche ai canali online. Queste aziende possono essere di diverse dimensioni, molto piccole, medie o molto grandi. Dalle multinazionali alle piccole imprese di artigiani o realtà dei servizi, queste aziende vedono nella web agency una controparte di cui fidarsi, a cui affidare l’immagine della propria azienda, si aspettano un interlocutore sveglio e dinamico, capace di adattarsi alle tendenza del mercato e adeguare di conseguenza la strategia aziendale alle necessità dei consumatori e ai loro interessi.

Ragion per cui per la buona riuscita di una strategia omnichannel è sicuramente necessario focalizzarsi sugli utenti, sul timing e sulla location (sia fisica che virtuale). Una strategia vincente sta anche nella sostenibilità, ovvero riuscire a mantenere un vantaggio nel tempo, rendendo possibile il compromesso tra le manovre di breve periodo, generalmente reattive, con una strategia di lungo periodo.

Angelo Santoro Digital marketing: strumenti e strategie Rivista

Digital Marketing: Quali sono gli strumenti più utilizzati?

Gli strumenti più utilizzati ad oggi nel Digital Marketing sono il Digital PR (72% dei casi), ovvero quelle attività volte a promuovere prodotti e servizi attraverso delle relazioni digitali, seguito dal sito web aziendale, ancora molto usato ma non sempre curato al meglio (69%). C’è da dire che anche i social media si stanno facendo spazio ultimamente con il 66% dei casi di aziende che li utilizzano frequentemente e con successo, tra questi Facebook gode di uno quota dell’82%. Ultima frontiera è quella dello sviluppo di applicazioni in particolare per le aziende che offrono servizi diretti.

Non tutte le aziende però sono pronte ad aprirsi al mondo digitale.

Le aziende oggi sono di fronte a sfide culturali, organizzative e tecnologiche. Il Marketing spesso si misura in vendite, e dall’altra parte non si può vendere senza la corretta strategia di marketing. E’ apparentemente l’immagine di un cane che si morde la coda, ma utilizzando gli strumenti giusti può essere invece un circolo virtuoso. Due ingranaggi dello stesso meccanismo che si sorreggono a vicenda. Per fare questo però occorrono gli strumenti giusti, ovvero la tecnologia, che permette a questa macchina di essere efficiente, dal punto di vista gestionale ed economico. Vediamo aziende andare a velocità diversissime, c’è chi corre veloce e chi fa fatica a fare due passi.

La cosa più interessante è che il digitale è a disposizione di tutti. Oggi non ci sono più barriere per le aziende da questo punto di vista, tutti possono avere accesso a strumenti digitali efficacissimi in grado di stravolgere il mercato e permettere anche alle piccole imprese di crescere.
Occorre avere in azienda le risorse umane per poter gestire tali strumenti e l’intelligenza di affidarsi a professionisti del settore, che possano fornire corsi di formazione oltre che consulenza aziendale. Sono molte le Web Agency che organizzano meet up, eventi, collaborazioni per progetti open source.

Angelo Santoro Digital marketing: strumenti e strategie Rivista    Angelo Santoro Digital marketing: strumenti e strategie Rivista

Clicca sull’imagine per scoprire la guida completa di Telegram

Alcuni piccoli consigli possono essere investire nei partner giusti, che reindirizzino la strategia, permettendo all’azienda di decollare e che aiutino a capire cosa si sta sbagliando, come correggere e come misurare; e inoltre mparare a basarsi sempre sui dati, fissando degli obiettivi.

leggi di più su prontopro.it

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *