Angelo Santoro Gestire un blog con iPad - #Apple #iPad Blog Tips Guida  wordpress

Gestire un blog con iPad – #Apple #iPad


La gestione di un blog non è una cosa semplice come in molti pensano, con il tempo vi accorgerete che in realtà oltre a una passione diventa in verità un vero e prorprio secondo lavoro.

Dico questo perché molte volte mi chiedono cosa comporta avere un blog, sia esso personale o business e a questa domanda rispondo che per me e le mie esperienze sino ad ora, avere

un blog è farsi carico di una responsabilità non di poco conto.

Angelo Santoro Gestire un blog con iPad - #Apple #iPad Blog Tips Guida  wordpress
Dopo questa introduzione, passiamo all’articolo di quest oggi, derivante dalla domanda che mi ha posto Marco, che ha intenzione di aprire una rivista online per favorire lo scambio di informazioni utili nel suo paese

Si può gestire un blog da iPad?

Ebbene la risposta sintetica che gli do senza pensarci troppo é un Si, schietto e sincero, anche perché è quello che faccio ormai da diverso tempo.

Data la curiosità di diversi utenti del web, posso dire è assicurare che con le nuove tecnologie è molto più facile utilizzare un tablet o uno smartphone per poter postare le informazioni in tempo reale, creare delle bozze o impostare la data di pubblicazione di un articolo o poter gestire la propria Agenda Editoriale senza limitazioni e con nessuna problematica.

Ogni blogger ha un suo metodo di lavoro, per la gestione e pubblicazione dei propri contenuti, personalmente essendo sempre in movimento, mi ritrovo a considerare i miei iPad e iPhone strumenti utilissimi, basti pensare che questo stesso articolo é scritto totalmente attraverso l’utilizzo di differenti applicazioni utilizzando un iPad mini.

Per prima cosa sottolineo che, usare un iPad non implica minor tempo da dedicare al blog, da un altro lato posso dirvi che una volta abituati al nuovo metodo, di sicuro vi facilità differenti passaggi e molte volte eseguire operazioni pur non avendo a disposizione un Personal Computer.

Il mio metodo di lavoro cambia a seconda dei contenuti ma di gran lunga questi passaggi sono quelli che quotidianamente compio per la creazione di contenuti.
Per prima cosa si parte dalla idea del nuovo contenuto, in questo caso personalmente preferisco scrivere la bozza usando l’applicazione nativa Note dell casa Apple, questo perché la sincronizzazione mi permette di poter richiamare le bozze degli articoli su tutti i dispositivi in mio possesso e condividerli in caso di collaborazione con altri autori.

Dato che con iOS 9 e superiori, è possibile trasmettere la nota direttamente nell’app ufficiale di WordPress, con pochi semplici tap mi ritrovo ad avere memorizzato il mio contenuto tra le bozze del blog prestabilito, iniziò la ricerca di foto o video utili a completare l’articolo e per concludere riesamino il tutto prima di pubblicare il nuovo contenuto, in casi estremi, come per esempio impostare la pubblicità o selezionare suggerimenti di prodotti acquistabili su amazon.it, attraverso Safari accedo come amministratore alla pagina gestionale del blog, effettuo le ultime modifiche per terminare il mio lavoro.

Voi che metodo usate per aggiornare il vostro blog? Fatemelo sapere nei commenti qui sotto e se volete collaborare con il sottoscritto, non abbiate timore di mettervi in contatto attraverso i social networks!

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo con una Donazione tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



2 commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *