Angelo Santoro Guida alla ottimizzazione per i motori di ricerca accademia del blog  template SEO Blog Accademy

Guida alla ottimizzazione per i motori di ricerca L'ottimizzazione per i motori di ricerca ti porterá a vivere una esperienza di successo


Quando ho iniziato con il mio primo blog, mi sono ritrovato con piú di 4000 visite in un mese, niente male per un novellino a cui piace scrivere, con il passare del tempo peró ho iniziato ad avere sempre piú curiositá rispetto la “ottimizzazione per i motori di ricerca” un aspetto tecnico per compredere come funzionassero le visite di un blog.

Durante il passare degli anni mi sono sempre chiesto come si potesse fare di una passione anche una forma di guadagno extra, che mi permettesse di avere due motivazioni che mi portassero a continuare a rendere alcune informazioni di dominio pubblico, per questo la sezione Accademia del Blog del sito angelosantoro.it, nasce inizialmente come strumento di studio personale, per migliorare le prestazioni del mio blog e delle visite ai miei articoli, giungendo a una conclusione ben definita, ovvero che questo tipo di lezioni possano essere utili anche a tutti i webmaster che si stanno avvicinando per la prima volta al tema dell’ottimizzazione per i motori di ricerca, siano essi per un sitoweb statico o per un blog e che desiderano migliorare notevolmente la visibilità del proprio sito.

Un approccio che porterá benefici non solo per gli utenti che utilizzano approfittano di queste lezioni e suggerimenti utili, ma anche per i motori, facilitando cosí il miglioramento del posizionamento del nostro sito.

Angelo Santoro Guida alla ottimizzazione per i motori di ricerca accademia del blog  template SEO Blog Accademy

Non voglio mentirti, mi piace essere onesto

Prima di cotinuare, devo chiederti scusa se sei arrivato fin qui pesando di scoprire il segreto per posizionarsi al primo posto per i termini di ricerca organici di Goolge, non é cosí e ancora non ho scoperto questo piccolo dettaglio che mi renderebbe milionario in pochi giorni, peró devo dirti che seguire queste raccomandazioni, ti permetterá di aiutare i motori di ricerca a scansionare ed indicizzare meglio i contenuti che publicherai online.

Cosa si intende per Ottimizzazione per i motori di ricerca

L’ottimizzazione per i motori di ricerca, consiste spesso nell’apportare alcune modifiche di minimo spessore ad alcune parti del sito, modifiche che se considerate individualmente, risultano essere dei semplici aggiustamenti di codici, ma in realtá se combinate insieme ad altre “ottimizzazioni” possono migliorare significativamente l’impatto sia sul modo in cui gli utenti utilizzano il sito sia sulla sua presenza nei motori di ricerca.

Potresti trovarti a scoprire questa pagina nei motori di ricerca e pensare che sia una banalitá e che probabilmente conosci già molti dei temi che tratteró nelle lezioni dell’Accademia del Blog, in quanto si tratta di elementi essenziali nella creazione di qualunque pagina web, ma sei sicuro che stai traendo il massimo vantaggio?.

Un esempio pratico per capire di cosa ti sto parlando

Il titolo di questa lezione contenie le parole “ottimizzazione per i motori di ricerca”, ebbene questa é una decisione relativa all’ottimizzazione del mio articolo, tenendo prima di tutto in considerazione a che tipo di utenti voglia arrivare e sopratutto cosa sia meglio per loro.

Un punto focale da dove partire, questo perché gli utenti sono infatti coloro a cui il sito in generale, si rivolge e che trovano le pagine pubblicate utilizzandoi motori di ricerca, un passo semplice che peróo molti webmaster perdono di vista, sforzarndosi eccessivamente nel realizzare modifiche per raggiungere posizionamenti primari nei motori di ricerca, arrivando peró alla conclusione di non ottenere i risultati sperati.

In cosa consistono le ottimizzazioni per i motori di ricerca

Una ottimizzazione per i motori di ricerca, consiste principalmente in una questione di immagine, ovvero presentare il proprio sito nel miglior modo possibile, tenendo conto della visibilità nei motori stessi ma sopratutto che i nostri clienti in qualitá di blogger,  sono gli utenti e non i motori di ricerca.

Per semplificare alcune lezioni riporto costantemente alcuni esempi, rifacendomi a un progetto che sto sviluppando, non preoccuparti se il tuo sito o blog risulta essere più grande o più piccolo rispetto agli esempi che troverai nelle lezioni che sto strutturando per te, o se per esempio tratti o decidi di trattare argomenti completamente diversi, perché i temi riguardanti l’ottimizzazione, che discuteremo nelle lezioni dell’Accademia del Blog, possono comunque essere applicati a siti di qualsiasi tipo e dimensione.

Lo scopo di questa Blog Accademy é provare a sviluppare qualche idea nuova su come migliorare il nostro sito, ebbene si anche io continuo a imparare cose nuove con il tempo.

“Compito da Blogger”

Siamo al termine della lezione del giorno inerente l’ottimizzazione per i motori di ricerca e come di consueto ti lascio al compito da Blogger, che ques’oggi è:

Scrivimi nei commenti qui in basso se pensi inerente il concentrarsi sugli utenti finali e non sui motori di ricerca!

Prima di continuare con la nostra avventura in questa Accademia del Blog, voglio ringraziarti per aver letto questa lezione, spero di poterti aiutare nella tua avventura come blogger.

Se non vuoi perderti le prossime lezioni ti consiglio di utilizzare il tuo social preferito e seguire gli aggiornamenti che verranno pubblicati nei prossimi giorni, o iscriverti all’Accademia, tramite questo modulo:

Dato che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione, seguendo il link: paypal.me/angelosantoronon è un obbligo, per questo ho scelto la via della donazione libera, senza dar peso a quanto tu possa donare.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *