Angelo Santoro Mandare messaggi segreti con Telegram Applicazioni Guida Guida Telegram  telegram messaggi guida telegram

Mandare messaggi segreti con Telegram Guida Completa di Telegram


Su Telegram puoi conversare con un amico anche utilizzando la chat segreta, un tipo di comunicazione bilaterale che ti consente di chattare con maggiore privacy e sicurezza rispetto a una chat normale, nella lezione proposta di seguito vedremo come mandare messaggi segreti con Telegram.

La piattaforma Telegram utilizza sin dal principio, una crittografia end-to-end che non lascia traccia dei messaggi sui suoi server cloud, quindi impossibbilità al tracciamento di un messaggio.

Cosa cambia da una chat normale?

Una breve descrizione di questa funzione può essere che l’utente con cui chatti non può salvare la conversazione sul suo dispositivo e inoltre, i messaggi hanno un timer di auto eliminazione e non è possibile effettuare un inoltro a un tero utente.

Come sempre ti ricordo che per utilizzare questa funzione devi accedere al tuo account atraverso il tuo dispositivo e aprire l’applicazione ufficiale di Telegram.

Come mandare messaggi segreti con Telegram?

Ora che siamo nella schermata iniziale di Telegram, tramite il tasto per inviare un nuovo messaggio, facendo Tap, noteremo come nell’elenco disponibile nella nuova schermata, troviamo le voci:

  • Nuovo Gruppo
  • Nuova Chat Segreta
  • Nuovo Canale

Nel nostro caso specifico interessa la seconda voce disponibile, ovvero Nuova chat segreta, selezioniamola.

Come secondo step per mandare messaggi segreti con Telegram, dovremmo selezionare il contatto con cui avviare la nostra chat segreta. A differenza delle chat normali, in questo caso, Telegram aprirà la schermata per contattare il destinatario della chat.

Potremo notare come prima del nome del contato in alto, compaia un lucchetto proprio ad indicare un tipo di chat segreta. In basso troverai il messaggio di attesa del collegamento del destinatario.

A questo punto tocca quindi aspettare attendere la risposta del destinatario.

Una volta che il destinatario della chat segreta accetta la conversazione, potremmo finalmente iniziare a scambiare messaggi testuali o vocali, o condividere file, il tutto senza lasciare traccia né sui server di Telegram né sui dispositivi che state utilizzando.

Come impostare le opzioni di autodistruzione del Messaggio

Abiamo appreso come mandare messaggi segreti con Telegram, ma vediamo come impostare il timer, ovvero il tempo di visualizzazione dei messaggi inviati.

Nella sezione destinata a scrivere i messaggi, oltre alle solite icone per invio di allegati, nella parte destra prima del tasto di invio, troveremo la immagine di un cronometro, facendo Tap su di esso, si aprirà il popup che ci permetterà di selezionare la tempistica di vita del nostro messaggio.

Mandare messaggi segreti con Telegram è sicuro?

Ci adentriamo in un discorso legislativo, ovvero la legge sulla privacy, un punto molto sentito da tantissimi utenti del web e non.

La privacy di una conversazione in una chat segreta è notevolmente più protetta rispetto a una chat pubblica, sia essa privata o diretta, questo genere di comunicazione è di tipo criptata, questo implica che tutti i messaggi in uscita sono codificati con una chiave di crittografia e nessuno può decifrare e leggere il contenuto dei messaggi, solo il destinatario può decodificarne il CONTENUTO.

Inoltre, Telegram non memorizza i messaggi della chat segreta all’interno dei suoi server, e il destinatario con cui si stanno scambiando i messaggi non mantiene copia della conversazione presente nella chat del dispositivo.

Se imposti un timer o usi il timer di default, i messaggi si autodistruggono una volta trascorso il periodo di tempo che hai indicato, in più quando cancelli un messaggio da un device si cancella automaticamente anche sull’altro dispositivo.

Angelo Santoro Mandare messaggi segreti con Telegram Applicazioni Guida Guida Telegram  telegram messaggi guida telegram

Una pecca nel mandare messaggi segreti con Telegram

Unico punto a sfavore del sistema di messaggi segreti di Telegram, sta nel fatto che con tutte le precauzioni prese dalla stessa software house pongano il livello di sicurezza al 100%, questo perchè nessuno ci può difendere dalla scarsa lealtà del nostro interlocutore.

L’unica cosa che possa accadere è  che il nostro destinatario di chat possa fotografare, quindi fare uno screenshot dello schermo, potendo così memorizzare sul suo dispositivo le informazioni contenute nei messaggi della chat segreta.

Posso mandare messaggi segreti con Telegram Desktop?

Mi dispiace scriverlo ma la chat segreta funziona solo su dispositivi mobili perchè è una trasmissione client-client. Questo implica che Telegram non memorizza i messaggi della chat segreta sui suoi server cloud, quindi i messaggi sono registrati soltanto sul tuo smartphone o tablet e su quello del destinatario.

Se hai ancora qualche curiosità, ti invito a scrivermi nei commenti in basso, sarò lieto di rispondere a ogni tua domanda!

Ora che hai imparato qualcosa di nuovo su Telegram, usando il tuo dispositivo, non ti resta che iscreverti al canale di questo blog dove condivido con te le novità quotidiane nel mondo della tecnologia, puoi farlo seguendo questo link:

telegram.me/angelosantoroblog


Per ogni ulteriore dubbio o per altre risposte che non trovi in questa lezione, ti consiglio di leggere l’indice della Guida Completa di Telegram al link: http://angelosantoro.it/guida-completa-di-telegram

oppure leggi le FAQ riportate sul sito ufficiale di Telegram in italiano.


 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *