Angelo Santoro Menu del blog - accademia del blog accademia del blog  Pratica Blog Accademy

Menu del blog – accademia del blog una corretta struttura del menu favorisce il visitatore nel navigare dentro il tuo blog


L’accademia del blog e le sue lezioni voglio dare una infarinatura generale sotto tutti i punti di vista, iniziando con articoli genereci e teorici per arrivare a entrare sempre più nei dettagli, ecco perchè oggi parliamo dei menu del blog.

Ho usato il plurale dicendo i menu, perchè molti temi offrono la possibilità di mostrare differenti menu in differenti parti del log, un esempio lo posso mostrare sul mio sito, dove ho un menu composto da categorie, pagine e link esterni cosi come un secondo menu di puri link esterni che riportano ai social.

Il menu come ben saprai è fondamentale per permettere la navigazione all’interno del sito, quindi ha una rilevanza importante e dedica una lezione a se.

Come creare un menu del blog

Una volta avviato il blog, noteremo che il menu standard è assente o composto solo da due pagine, ecco perchè è importante strutturarne uno totalmente personalizzato per il tuo blog.

Per creare il menu che permetta ai visitatori di navigare all’interno del sito, basterà una volta che abbiamo effettuato l’accesso, recarci tramite il menu laterale alla funzione

Aspetto > Menu

fatto ciò ci troveremo nella pagina dedicata ai menu e alla strutturazione o modifica dello stesso. Se vi trovate nella situazione dove il menù e inesistente, allor dovremmo crearne uno totalmente da zero.

Nella maggiorparte dei casi, vi ritroverete a dover inserire il nome con cui vorrete riconoscere rapidamente il menu, questa è una informazione che si vedrà solo nella visualizzazione di progettazione, ma non mostrato ai visitatori.

Inserito il nome, basterà cliccare per creare il menu. quindi ora dovremmo inserire ciò che il menu mostrerà ai visitatori.

Come specificato, i bottoni del menu potranno essere, collegamenti a pagine, categorie, articoli, link esterni e non.

Ecco che così facendo abbiamo creato i nostri menu, ne possiamo creare differenti e in molti casi, sempre dipendendo dal tema, la possibilità di utilizzarne più di uno.

Questo argomento dei menu è molto ampio, cercherò quindi di riassumere il tutto rendendolo breve ma comprensibile.

Prima di creare il menu, a mio avviso è meglio fermarsi un minuto e rifarci alla mappa mentale che abbiamo costruito in prncipio, ecco che le prime lezioni teoriche ritornano di moda.

Cosa mostrare nel menu del blog

La mappa mentale che abbiamo costruito, ci porterà a poter costruire velocemente il menu del nostro blog.

Questo perchè ci favorirà nella creazione di pagine o di categorie che andranno a comporre il nostro menu.

Prendendo il caso del blog www.angelosantoro.it, il menu è composto da Categorie:

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *