Pannello di Amministrazione del Blog WordPress

Sino ad ora abbiamo imparato le basi teoriche che riguardano un blog, riuscendo finalmente a installare il blog sul nostro hosting, collegandolo al dominio, abbiamo finalmente appreso il link per poter accedere al nostro blog e abbiamo notato che una volta effettuato il login, ci troviamo nel pannello di amministrazione del CSM.

Il pannello di amministrazione è composto da tre parti fondamentali:

Barra del Utente: Una volta effettuato l’accesso al nostro CSM, nella parte superiore dello schermo, subito sotto la barra degli indirizzi, comparirà una barra di colore nero, sempre visibile una volta autenticatoci come utente wordpress.

Sulla Barra del Utente, compariranno tasti rapidi che ci riporteranno a visualizzare velocemente il sito come un utente non registrato, visualizzare commenti, scrivere un nuovo articolo, pagina, inserire nuovo Media o inserire un nuovo utente. Altri tasti rapidi vengono proposti in base alla funzione in cui ci troviamo.

Il menù: sempre visibile sugli schermi piû grandi, mentre ridotto su quelli più piccoli, ci permetterà di poter accedere a tutte le funzioni del nostro blog, di seguito l’elenco di base.

È bene memorizzare queste funzioni, perchè quasi tutte, con il passare del tempo, diventeranno ottimi collaboratori per migliorare il nostro blog, alcune delle quali ci serviranno dal principio per terminare la progettazione del nostro blog.

 Bacheca: che tramite il sub-menù ci permetterà di visualizzare una pagina Home con i widget per poter effettuare velocemente alcune operazioni, o visualizzare gli aggiornamenti inerenti temi, plugin e traduzioni installate all’interno del nostro CSM.

 Articoli: sezione dedicata ai post o come definito da WordPress Articoli, nel sotto menù avremo la possibilità di visualizzare Tutti gli articoli, Aggiungi nuovo Articolo, gestire le Categorie o i Tag, funzioni particolari che vedremo come sfruttare al meglio.

 Media: Trattiamo di immagini, audio e video, ecco perchè la funzione per visualizzare la Libreria o aggiungere un nuovo media tramite Aggiungi nuovo.

 Pagine: WordPress si differenzia anche per la possibilità di creare delle pagine indicate, ecco perchè nel sotto menù potremmo rapidamente visualizzare Tutte le pagine o Aggiungiere una nuova pagina.

 Commenti: Come già detto in precedenza, WordPress ci da la possibilità di far si che sotto ogni post o articolo, i lettori possano commentare liberamente, ecco perchè di base è strutturata una funzione commenti.

 Aspetto: sezione dedicata alla parte grafica del nostro blog ecco perchè troveremo una sezione dedicata per la scelta di uno tra tanti Temi disponibili, oppure Personalizza il tema che hai già scelto, poter gestire i Widget da mostrare ai lettori, gestire e creare Menu, modificare Header o entrare nell’Editor CSS.

 Plugin: Sezione importantissima per il nostro blog, ne parlerò più avanti, sezione per poter gestire i Plugin installati, o Aggiungine uno nuovo, parte Editor dei plugin.

 Utenti: Tutti gli utenti Aggiungi nuovo Il tuo profilo

 Strumenti: Alcuni strumenti utili per wordpress tra cui un elenco di Strumenti disponibili, possibilià di Importa e Esporta articoli da altri blog.

 Impostazioni: Settaggi generici del nostro Blog suddivisi a seconda della sezione dedicata partendo dalle impostazioni Generali, settare la sezione dedicata alla Scrittura, alla Lettura, alla Discussione, settaggio dei Media e Permalink.

Schermata generale di lavoro: La terza parte della schermata del pannello di amministrazione è composta da l’area di lavoro. Questo sarà lo spazio che in base al tipo di funzionalità scelta ci darà la schermata per poter operare, lo spazio che utilizzeremo più di tutto il resto.

“Compito da Blogger”

Hai notato quante funzionalità comprende il pannello di amministrazione del nostro Blog, bene queste sono solo quelle iniziali, che con il tempo aumenteranno in base a ciò che installiamo. Abbiamo terminato la lezione dell’Accademia del Blog inerente il pannello di amministrazione di WordPress, ora tocca passare al nostro compito da Blogger:

Scrivimi nei commenti qui in basso se sei disposto a utilizzare un tema gratuito o un tema a pagamento per la grafica del tuo Blog?

Prima di continuare con la nostra avventura in questa Accademia del Blog, voglio ringraziarti per aver letto questa lezione, spero di poterti aiutare nella tua avventura come blogger.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *