Angelo Santoro whatsapp su iPad con ifunbox Curiositá Guida  whatsapp

whatsapp su iPad con ifunbox


Nessuna violazione del copyright se eseguito solo a scopo di prova, per questo ho provato a installare whatsapp sul mio iPad.

la procedura è facile da eseguire, nel momento in cui abbiamo a disposizione oltre a un iPad e un iPhone anche il pc per spostare i dovuti file.

I passaggi sono semplici .. seguite step by step i punti sotto indicati, partendo dal presupposto che sia già installato:

1. Scaricate Whatsapp dall’appstore dal wostro PC;

2. Estrarre l’applicazione Whatsapp nel formato IPA e posatela sul desktop, seguite il percorso

“C:UsersUsernameMy MusiciTunesiTunes MediaMobile Applications”;

3. Nel caso sia già installato scollegate il vostro account whatsapp;

[vedi come disconnetter account whatsapp su iphone]

4. Registrate il numero di telefono su whatsapp che intendete usare sul vostro iPad;

4. Scaricate il programma ifunbox scegliendo in base al vostro sistema operativo;

5. Avviate il software appena scaricato e installato;

6. Collegate il vostro iphone con un cavo USB al PC;

7. Prelevate la libreria presente nel percorso

Applicazioni –> Whatsapp ;

6. Copiare le cartelle library e documents sul desktop;

7. Disconnettere il vostro iPhone e collegate il vostro iPad;

8. inserite nelle applicazioni i file che avete salvato sul desktop.

9. Se vuoi provare ecco il mio numero, +39 3450443803

 

Per chi mastica l’inglese o ha semplicemente bisogno di una guida visiva vi posto il video di riferimento:

Se l’articolo vi è stato di aiuto non esitate a condividerlo con i vostri contatti, bastano pochi click

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *