Angelo Santoro annullare l'invio di una mail errata - Gmail Curiositá  Google App

annullare l’invio di una mail errata – Gmail


Vi é mai capitato di inviare una mail senza allegato? Oppure inviarla per errore a un’altro account?

Anche ai migliori capita tutto questo, non c’è ragione di preoccuparsi, però la mail è inviata.

A questo punto come fare per recuperare al danno fatto? Da oggi con Gmail è possibile farlo, continuando a leggere vedrai nella guida come si può recuperare.

Da oggi è a disposizione, finalmente direi, il tasto annulla che ci permetterà di annullare l’invio della mail e poter così riprendere da prima dell’invio e correggere l’errore riscontrato.

 

Se siete un utente Gmail, siete fortunati. Dopo tanti anni, Google ha finalmente inserito il pulsante Annulla in GMail. Con un piccolo tweak nel menu Impostazioni è possibile riparare agli errori commessi durante la compilazione di una email e di annullare una email inviata con GMail allegando poi anche il documento che vi era sfuggito e inviare di nuovo il messaggio nella rete.Come attivare il pulsante Annulla

Come attivare il pulsante annulla

Per prima cosa accediamo al nostro account Gmail, questa operazione è valida solo da web quindi dobbiamo accedere all’account dalla versione web. Rechiamoci nella sezione impostazioni, Che si trova cliccando l’icona ingranaggio posta nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Una volta nella schermata impostazioni, apriamo la scheda “Generale”, dopo di che scorrere fino in basso dove troveremo la sottosezione “Annulla Invio”. Selezionatelo e ora è possibile scegliere il periodo per poter effettuare la cancellazione, al momento il tempo massimo è di 30 secondi partendo da un minimo di 5 con intervalli di 10 e 20 secondi. Di sicuro è meglio optare per i 30 secondi per evitare qualsiasi problema, dopo la selezione, recarsi in fondo alla pagina e ricordatevi di salvare le modifiche.

Come funziona il tasto annulla di Gmail

Una volta che compiliamo tutti i campi inerenti mittente, oggetto e testo e allegati, si invia la mail, noteremo che in alto abbiamo una voce che ci dice che è possibile annullare l’invio. Come potete notare non cambia nulla nella compilazione, solo che l’invio è posticipato del tempo che abbiamo indicato, permettendo così a Gmail di attendere se c’è da parte nostra la volontà di annullare l’invio.

Goolge contiua a regalarci ottime opzioni per commettere meno errori, di sicuro per diminuire il traffico inutile, permettendo così a tutti gli utenti un livello di professionalità maggiore.

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *