Angelo Santoro [ BACtrack Skyn ] - Il primo indossabile che ci dice quanto siamo ubriachi Curiositá Gadget  smart watch

[ BACtrack Skyn ] – Il primo indossabile che ci dice quanto siamo ubriachi


C’era un tempo dove con un gruppo di amici di Milano, si scherzava su quando le persone si ubriacano e come per istinto prendono lo smartphone e chiamano la ex, per questo vi parlo di BACtrack Skyn.

La nostra fantasia ci faceva pensare ad una applicazione capace di poter valutare il tasso alcolemico nel sangue e bleccare le chiamate a determinati numeri.

Avevate mai pensato invece che un indossabile vi avrebbe detto se avete bevuto troppo?

Una soluzione a dir poco perfetta, quando ci troviamo nelle occasioni in cui la frase, l’ultimo e andiamo, potrebbe portarci a ubriacarci.

Ma vediamo cosa è BACtrack Skyn

Angelo Santoro [ BACtrack Skyn ] - Il primo indossabile che ci dice quanto siamo ubriachi Curiositá Gadget  smart watch
È uno strumentazione elettronico, integrato nel cinturino dello smartwatch, che permette di elaborare il tasso alcolemico del nostro corpo. Può integrarsi con gli smart watch, anche con il famoso Apple Watch.

Quando a contatto con la pelle, il sistema traccia il livello di alcool presente nel corpo, quasi in real time, facendo una stima accurata o valutare semplicemente i livelli.

Con un semplice tap, potremmo così sapere, attraverso lo schermo dello Smart Watch, i livelli di alcool presenti nel corpo, decidendo così se terminare di bere o continuare a far festa.

Cosa il Presidente e CEO di BACtrack Skin, Keith Nothacker ha detto in conferenza;

We’re excited to introduce a breakthrough innovation in alcohol monitoring, making it simple for people to track their alcohol level — passively, accurately and near real-time.

Continua soffermandosi a precisare che dopo più di due anni di ricerca e sviluppo, sono felicissimi di poter mostrare al mondo intero BACtrack Skyn. Un dispositivo che porterebbe innovazione e la possibilità a chiunque di poterlo indossare.
Infatti la possibilità di valutare questi limiti in modo continuo e senza dover mettere del sangue in un dispositivo, permetterà di stare molto più attenti alla salute e alle scelte che facciamo.

Perché è così importante?
Quando abusiamo di una sostanza, in questo caso parliamo di alcohol, il corpo ha esigenza di eliminare il superfluo, quasi sempre con sudore e vomito.
Per questo la possibilità di visualizzare, a livello grafico i limiti raggiungi, ci porterebbe a essere più coscienziosi e anche a evitare alcune strane e imbarazzanti situazioni.

Quando sarà possibile acquistarlo?
Ancora non è stata prestabilita la data di uscita, ma di sicuro sarà nell’anno corrente, questo perché non è stato ancora deciso il prezzo di vendita al pubblico.

Aspetteremo con ansia la sua uscita sul mercato!! Un indossabile che se strutturato al meglio potrebbe salvare numerose vite nel mondo.

Voi cosa ne pensate? Scrivetemelo nei commenti qui sotto, la curiosità è blogger!!!

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *