Angelo Santoro Blog e copyright come rispettarlo Blog Tips Guida  Copyright

Blog e copyright come rispettarlo


Da blogger sono sempre alla ricerca di nuove informazioni utili sia sul piano lavorativo come Project Manager ma anche come blogger.
Ultimamente ho iniziato a dedicare del tempo facendo ricerche inerente il copyright partendo dalla base per comprendere meglio questo settore che spesso si tende a non considerare come lo si dovrebbe

Il copyright (termine di lingua inglese che letteralmente significa diritto di copia) è l’equivalente del diritto d’autore nei paesi di common law, come gli Stati Uniti e la Gran Bretagna, dal quale però differisce, sotto vari aspetti.
[cit. Wikipedia: https://it.m.wikipedia.org/wiki/Copyright ]

Se partiamo da questa base sarei il primo a commettere il reato inerente il copyright, in quanto ho inserito un estratto di ciò che un altro autore ha prodotto e scritto, qui parte la prima differenza, in quanto blogger, spesso mi ritrovo a dover estrapolare e prendere per intero alcune frasi di uno specifico autore così come fatto con il il testo su citato estrapolato da Wikipedia.
Questo caso però fa parte di un processo particolare che si contrappone al diritto d’autore, infatti riportare una estrapolazione di uno scritto soggetto a copyright è denominato Diritto di Citazione:

Il diritto di citazione (o diritto di corta citazione) è un diritto dell’individuo che si contrappone al diritto d’autore. Infatti, sebbene ne detenga i diritti morali inalienabili, in un certo numero di circostanze un autore non può opporsi alla pubblicazione di un estratto della propria opera, proprio per non ledere l’altrui diritto di citarla.
[cit. Wikipedia: https://it.m.wikipedia.org/wiki/Diritto_di_citazione ]

Questa prima differenza ci riporta alla difficoltà di ogni scrittore e sopratutto blogger, in quanto ci si ritrova sempre a prendere spunto da articoli di altri siti scritti da altri autori, per questo la buona educazione ci insegna che è sempre meglio riportare la fonte del estratto pubblicato, come nell’esempio su riportato.

Insomma se ci troviamo con il dubbio su cosa è possibile pubblicare e cosa no, sempre rispettando la legge e la buona educazione, ora avete una base da cui partire.

Ricordo in oltre che in caso di copyright, solitamente abbreviato con il simbolo ©, o se non disponile al momento della digitazione si riproduce con la lettera “c” posta tra parentesi eccovi l’esempio (c) o (C), nulla vi vieta di poter contattare l’autore chiedendo l’autorizzazione a utilizzare un suo testo.

Per quanto riguarda invece ciò che noi produciamo, ad esempio questo articolo, non abbiamo il dovere di porre il diritto di copyright, infatti un dominio ha una proprietà e i contenuti riportati nel sito internet sono da considerarsi di proprietà dello stesso sito o del autore in caso di canali con “Multi Author”. Questo implica che potete usare estratti del articolo, con un link allo stesso articolo o contattarmi per scrivere un articolo similare per il vostro blog.

Conoscere la legge inerente il copyright e il diritto di citazione, ci aiuta a non commettere errori grossolani, basti pensare a che sforzo si compie nel scrivere un articolo o nello scattare una foto pubblicitaria, per questo vi suggerisco sempre di condividere e non copiare.

Questo però non implica che ad esempio un mio articolo non possa avere lo stesso titolo di un altro blog della stessa categoria, se ad esempio stiamo creando una guida su come avere un blog di successo ripartita in differenti articoli del nostro blog, è possibile che lo stesso titolo sia utilizzato da altre fonti.

Esempio di titolo similare:
Gestire un blog da iPad [ articolo di Angelo Santoro sul sito angelosantoro.it ]
Gestire un blog con iPad [ articolo sul sito Melalegale ]

E voi che rapporto avete con il copyright?
Commentate qui in basso perché la curiosità è blogger!!!

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *