come avere un blog personale


Dato che ho passato tutta la giornata a settare il mio personale blog, mi sono chiesto se sia il caso di dare due dritte a chi come me si cimenta in qualcosa di nuovo ogni volta.

Ho sempre adoperato wordpress.com per i miei blog, pensando che fosse molto più facile da gestire, e non confondermi troppo le idee.

Essendo un comune mortale a cui piace scrivere, curiosare e apprendere, mi sono ritrovato a voler impostare un blog inerente la comunicazione virtuale sul mio sito personale.

Ho iniziato con le ricerche, non per tirarmela ma sono un ottimo websurfer, quindi dopo dato un’occhiata in giro per il mondo virtuale, mi sono trovato a dover applicare tutto ciò che ho imparato.

Angelo Santoro come avere un blog personale Blog Tips Guida  wordpress    Per prima cosa ho pensato un bel pò, in quanto essendo un WCM ovvero Web Communication Manager, non è male pensare che un sito esterno possa sempre essere una idea per pruomovere i miei articoli.

Ma la decisione finale mi ha portato ha voler sperimentare qualcosa che va all’opposto della normalità.

Ho creato una sotto directory al mio sito, infatti come potete notare dal URL ossia l’indirizzo che vedi nella barra degli indirizzi del browser, chiamandola “myblog“.

Penserete che sia banale, ma posos assicurarvi che tutto quello che vien fatto alla fine dona i suoi frutti.

Una volta che, ho creato una sottodirectory, mi sono assicurato che il mio hosting potesse ospitare un database MySQL, dove posizionare il mio blog , per poi passare al download e alla installazione di WordPress sul mio Hosting.

Per farlo non mi dilungo più di tanto ma vi rimando alla guida, molto dettagliata del produttore, “wordpress Italia“.

Arrivato a ciò, parte la fatica sovra umana di dover settare il tutto come meglio ci piace.

Per ora vi lascio settare il tutto e vi darò maggiori spiegazioni su ciò che utilizzo personalmente per migliorare le visite al mio blog.

Keep in touch

Angelo

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *