Come Pitturare Casa | consigli utili


Perchè darvi suggerimenti su come pitturare casa? Perchè ho dovuto farlo anche io e prima di iniziare come sempre mi sono messo a cercare su internet le informazioni utili, trovando sul blog di prontopiù.it un articolo su come pitturare casa

Vi riporto un estratto di ciò che ho potuto imparare leggendo l’articolo originale

Che siate novelli o dei veri esperti nel pitturare casa, avete capito come utilizzando dei piccoli trucchetti il lavoro vi verrà decidamente meglio.

Di sicuro avrai letto tra i trucchi per pitturare casa, alcuni esempi come indossare un abbigliamento comodo (ad esempio una tuta con scarpe anti-infortunistica, un cappellino e degli occhiali riparativi) è comodo e consigliabile.

Una volta comprata tutta l’attrezzatura, non bisogna dimenticare di preparare la stanza e la parete, per velocizzare i tempi ed evitare di macchiare troppo. Se uno schizzo cadesse a terra, sui mobili o sugli infissi, è meglio rimuovere tutto con un panno umido piuttosto che lasciarlo seccare e dover faticare con la stecca.

Diluire bene i secchi di pittura è d’obbligo ma qualora fosse necessario creare un colore ad HOC, meglio esagerare e riempire più secchi. Il motivo è che è quasi impossibile ottenere lo stesso colore, qualora la vernice non fosse abbastanza si correrebbe il rischio di pitturare le pareti con toni leggermente diversi.

Se non si sa come pitturare una stanza, è meglio fare delle prove o utilizzare dei programmi di grafica per simulare l’effetto finale ed essere sicuri della propria scelta.
Inoltre conservare del colore di scorta è un’ottima idea per rifinire alcune parti della casa in un secondo momento.

Come tutti i lavori di casa, il gioco è imparare dalla pratica. Dopo le prime pareti, non solo sarete più sciolti e veloci, ma sarete anche in grado di riconoscere i vostri errori e rimediare al più presto!

leggi l’articolo completo su come pitturare casa nel blog di prontopiù.it

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *