Angelo Santoro Differenza tra Chat, Canali, Gruppi e Bot Telegram Applicazioni Guida Guida Telegram  telegram guida telegram curiosità

Differenza tra Chat, Canali, Gruppi e Bot Telegram Guida Completa di Telegram


Dato che questa guida è interamente dedicata a Telegram, prima di avviarci a parlare di aspetti più particolari e tecnici, dobbiamo soffermarci e valutare quale sia la Differenza tra Chat, Canali, Gruppi e Bot Telegram.

Telegram è una App di messagistica istantanea ormai conosciuta da molti ma poco sfruttata e compresa sotto alcuni punti di vista, comprendere la differenza tra Chat, Canali, Gruppi e Bot Telegram, ci permetterà di muoverci meglio e comprendere le potenzialità del software.

Abbiamo già letto la parola Chat nella guida scrita appositamente parlando su Come scrivere un messaggio su Telegram, nell’articolo di denota come per chat si intenda una finestra che sia adibita allo scambio di messaggi, siano essi di puro testo o invio di link, immagini e file in generale.

Differenza tra Chat, Canali, Gruppi e Bot Telegram

Le chat di telegram sono tutte quelle finestre che ospitano i messaggi inviati e ricevuti siano essi riferiti a un singolo utente, scambio di messaggi bilaterali come nei Gruppi e Bot, ma anche scambi unilaterali come nei Bot. Questo evince che la Differenza tra Chat, Canali, Gruppi e Bot Telegramparte da una finestra di Chat.

Cosa Sono i Gruppi Telegram

Così come ormai avviene su molti “Instant Messenger” e “Social Network“, non ci accontentiamo di una comunicazione virtuale tra due individui, molte volte abbiamo bisogno di uno spazio più ambio, ecco che nascono i Gruppi Telegram.

Con Gruppi Telegram si intendono delle chat con due o pìu utenti che permettono si scambiare messaggi in tempo reale, liberi da ogni vincolo, questo implica che una volta scritto in un gruppo, sarà alla portata di tutti, ovvero tutti i partecipanti al gruppo potranno leggere ciò che scriviamo.

Cosa sono i Canali Telegram

Sempre parlando di differenza tra Chat, Canali, Gruppi e Bot Telegram, qui troviamo quella che per molti è qualcosa di non comprensibile, parliamo dei Canali Telegram. I canali telegram sono molto differenti dai bot anche se molte persone ancora confondono le due cose.

Un canale Telegram ha come amministratore una persona fisica, quindi gestito direttamente da un utente in carne e ossa, ad esempio il mio personale canale Telegram che potere seguire al link: telegram.me/angelosantoroblog, è una chat dove la comunicazione è di tipo unilaterale, ovvero solo gli amministratori possono scrivere messaggi al suo interno, mentre chi segue il canale, può solo interagire con i link, immagini e file, naturalmente anche leggere i messaggi di testo. Un esempio che renderà meglio l’idea, è che non voglio iscrivermi alla news letter di angelosantoro.it ma non voglio perdermi gli aggiornamenti del blog, quindi meglio sfruttare il canale telegram, non riempiendo la casella mail e ricevendo una notifica per ogni nuovo messaggio inviato.

Cosa sono i Bot Telegram

I Bot sono dei microprogrammi all’interno di Telegram, che tramite delle macro più o meno intuitive permettono di creare delle automazioni, questo implica che pur creando una interazione, sarà tra un micro programma e una persona.

A seconda dei Bot che si utilizzano, ci sono diverse funzioni!

Un esempio che utilizzo quotidianamente è sfruttare il Bot di Google per ricevere le notifiche push ogni qual volta ricevo una mail sul mio personale account, raggirando così la mancanza di questa funzione sulla App nativa per Mail strutturata da Apple.

Se hai ancora qualche curiosità, ti invito a scrivermi nei commenti in basso, sarò lieto di rispondere a ogni tua domanda!

Ora che hai imparato qualcosa di nuovo su Telegram, usando il tuo dispositivo, non ti resta che iscreverti al canale di questo blog dove condivido con te le novità quotidiane nel mondo della tecnologia, puoi farlo seguendo questo link:

telegram.me/angelosantoroblog


Per ogni ulteriore dubbio o per altre risposte che non trovi in questa lezione, ti consiglio di leggere l’indice della Guida Completa di Telegram al link: http://angelosantoro.it/guida-completa-di-telegram

oppure leggi le FAQ riportate sul sito ufficiale di Telegram in italiano.


 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



5 commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *