Angelo Santoro Organizzazione del Blog - Accademia del Blog accademia del blog  teoria Blog Accademy

Organizzazione del Blog – Accademia del Blog Pianificare le idee ci permette di avere lettori affezionati


L’organizzazione del blog si divide in due aspetti fondamentali, ma prima di entrare nel dettaglio è  meglio focalizzarsi per prima cosa a livello generale, trattando sia l’organizzazione sotto un punto di vista strutturale che sotto un punto di vista gestionale.

Se hai già seguito i consigli dati nelle ultime lezioni scritte prorprio per te, avrai già annotato i tre punti fondamentali, ovvero:

hai già la base di partenza per poter avere una ottima organizzazione del blog.

“Organizzare al meglio il blog a livello grafico strutturale”

Questo tipo di organizzazione del blog, ci permetterà di sviluppare la nostra idea di base, riportandola nella struttura del blog, migliorando non solo lo sviluppo dello stesso, ma anche la User Experience del lettore, che con molta facilità potrà muoversi all’interno del nostro spazio web, trovando le informazioni che sta cercando.

“Pianificare le idee e renderle funzionali”

Prima di iniziare a sviluppare la parte grafica, abbiamo bisogno di pianificare al meglio le nostre idee, per questo consiglio sempre di rifarsi alla mappa mentale, che ti aiuterà a migliorare questo aspetto, ora vediamo le linee guida dell’organizzazione del blog sotto una prospettiva grafica e funzionale:

  1. Articoli
  2. Pagine
  3. Categorie
  4. Social

questi quattro punti fondamentali, sono i pilastri che ci permettono di strutturare al meglio una organizzazione del blog.

Articoli:

Come già detto negli articoli precedenti, gli articoli sono la base del nostro blog, ma questo non implica il fatto che, semplicemente scrivere un articolo e renderlo pubblico, faccia in modo che la macchina del CSM faccia tutto per noi.
Infatti in una organizzazione del blog che risulti funzionale, gli articoli non dovranno comparire solo all’interno della sezione dedicata, questo perchè con l’aumentare del numero di post, le notizie più vecchie andrebbero a perdersi sotto un aspetto visivo in una Home page.

Ecco perchè dovremmo, già dal principio, pensare a strutturare una sezione che abbia un elenco di articoli che attirino il lettore.

Un esempio lo trovi nella barra laterale alla tua destra, dove compaiono gli articoli più letti.

Pagine:

I blog non sono formati solo da articoli, ma anche da pagine. Un esempio concreto che voglio riportarti è quello delle pagine che ho inserito all’interno del blog www.angelosantoro.it per inserire delle specifiche, ecco i link per poterle visualizzare:

“Pianificare le pagine per l’organizzazione del blog”

Visualizzare il blog a 360 gradi e chiedermi cosa ai visitatori del mio spazio web possa interessare, mi aiuterà nella strutturazione. Non dobbiamo limitarci solo ed esclusivamente ai post che pubblichiamo, ma una percentuale dei lettori di sicurò sarà interessata e incuriosita a sapere di più sul nostro personale essere, come poterci contattare al di fuori dei commenti, come è nata l’idea, etc etc.

Questo perchè siamo online, nell’etere, quindi abbiamo a che fare con tanti tipi di persone che soggettivamente hanno a che fare con il nostro blog.

Guest Post

Categorie:

Le categorie sono una parte fondamentale dell’organizzazione del blog, in quanto ci permetteranno di catalogare i nostri articoli con una prima selezione, appunto utilizzando le categorie che dobbiamo creare in base al contenuto.
Esempio pratico, sul blog www.angelosantoro.it ho strutturato la categoria intitolata “Accademia del Blog“.

Questa categoria conterà al suo interno gli articoli inerenti appunto le lezioni per blogger proprio come questa, infatti per avere tutti gli articoli elencati per questo argomento, basterà seguire il link:

Angelosantoro.it/category/accademia_del_blog

Per ritrovarsi in elenco solo i post che ho voluto inserire nella categoria specifica, la foto qui in basso ti mostra alcune categorie del blog angelosantoro.it:

Angelo Santoro Organizzazione del Blog - Accademia del Blog accademia del blog  teoria Blog Accademy

Social:

Sono un punto chiave nell’organizzazione del blog, in quanto ci permetterà di favorire il nostro visitatore, non solo sotto un aspetto di fidelizzazione dello stesso, ma anche per la divulgazione dei nostri contenuti e dello stesso blog in generale.

per questo ti invito a seguirmi sul tuo social preferito e non perderti tutte le novità proposte su questo sito

Ricapitolando, questi pilastri che abbiamo strutturato nella nostra Mappa del Blog, ci saranno di grande aiuto nella creazione strutturale del blog.

Ma come organizzazione del blog, subentra anche quella che è la parte gestionale, infatti un blog viene gestito tramite un pannello di controllo, tramite una organizzazione del tempo e delle informazioni.

Per questo nella prossima lezione ti parlerò della Gestione del Blog, al mmento non voglio dilungarmi troppo e riempirti di informazioni, è un argomento che sviscerò nel dettaglio nel momento giusto di questa Accademia.

“Compito da Blogger”

Come ormai abitudine, ad ogni lezione corrisponde un compito per te, quello di quest’oggi è:

Scrivimi nei commenti qui in basso, quale pensi sia il miglor metodo per “organizzare la sezione editoriale” del tuo blog, sei più indirizzato a una “agenda cartacea” o una “agenda virtuale”?

 

Prima di continuare con la nostra avventura in questa Accademia del Blog, voglio ringraziarti per aver letto questa lezione, spero di poterti aiutare nella tua avventura come blogger.

Se non vuoi perderti le prossime lezioni ti consiglio di utilizzare il tuo social preferito e seguire gli aggiornamenti che verranno pubblicati nei prossimi giorni, o iscriverti all’Accademia, tramite questo modulo:

Dato che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione, seguendo il link: paypal.me/angelosantoronon è un obbligo, per questo ho scelto la via della donazione libera, senza dar peso a quanto tu possa donare.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *