Angelo Santoro Telegram il canale per rimanere in contatto con i tuoi seguaci Applicazioni Social  telegram

Telegram il canale per rimanere in contatto con i tuoi seguaci


Nell’era della comunicazione virtuale ci ritroviamo spesso a pensare a quale sia la soluzione migliore per rimanere in contatto con i nostri seguaci, una domanda che molto spesso blogger e youtuber si pongono, per migliorare la diffusione delle notizie.

In questo caso telegram, ci viene in soccorso, proponendoci la possibilità agli utenti, di aprire e gestire dei canali a senso unico per la divulgazione delle notizie, un esempio potete trovarlo al seguente link: telegram.me/angelosantoroblog.

Telegram il canale per rimanere in contatto con i tuoi seguaci

Se volessimo riassumere in breve cosa sono i canali telegram, potrei dirvi che come altri social network, anche telegram ha voluto creare uno spazio dove il proprietario del canale, invia messaggi, mentre gli altri utenti, che hanno aderito a seguirvi, ricevono una notifica e l’unica interazione disponibile é quella della lettura del messaggio e apertura dei link inseriti da chi ha il ruolo di amministratore.

Ogni canale telegram é fornito di un url personale, ad esempio, il canale che ho creato per angelosantoro.it è

telegram.me/angelosantoroblog

il canale dove posto i link di riferimento agli articoli scritti.

Ogni canale telegram, dispone di una descrizione ed una foto del profilo, agevolazioni per l’utente finale che permettono di comprendere il tipo di servizio fornito dal canale.

 

E voi avete già sperimentato questa nuova funzione di telegram?

Ditemelo nei commenti, perchè la curiosità è blogger!!!

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *