Twitter 140 caratteri e non solo [ #twitter #novita ]


Per chi continua a usare il social network cinquettante, sappiate che a partire da oggi è possibile utilizzare al meglio i 140 caratteri, un limite che diventa la particolarità di Twitter.
Angelo Santoro Twitter 140 caratteri e non solo [ #twitter #novita ] Applicazioni Social  twitter   Ma vediamo quali sono queste novità che da oggi per molti utenti é già disponibile.

Mentre in principio nei 140 caratteri veniva contato un pó tutto quello che il messaggio comprendeva, come ad esempio avveniva per i sondaggi, mentre oggi twitter, tramite il suo account ufficiale, ha rilasciato una GIF dove mostra cosa non viene più conteggiato, lasciando più spazio agli utenti e i loro conguettii.

Quando accedete a Twitter, questa volta parliamo dall’App ufficiale disponibile per iPhone, ci ritroviamo che una volta aperta la chermata per inviare un nuovo tweet, nella barra che compare sotto abbiamo le icone per inserire, la posizione, caricare una foto per lo share, cosi come caricare una gif e come quarta icona la possibilità di inserire sondaggi.

Bene sappiate che tutte queste funzionalità presenti in twitter da oggi non faranno più parte del conteggio dei 140 caratteri, così come avveniva fin ora.

Riassumendo i Pro ci troviamo a poter:

Caricare foto, video e altri tipo di Media non faranno parte del conteggio

Citare un tweet non fa più parte del conteggio, ottimo per migliorare la condivisione.

Creare sondaggi non far`parte del conteggio.

 

Riassumendo i Contro:

Inserire il nickname nel tweet, questo resta conteggiato nei 140 caratteri.

Che dire, anche twitter si sta dando da fare per migliorare la propria immagine.

Ora non vi resta che twittare nuovamente come un tempo, ma con meno limitazioni.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *