Angelo Santoro Come velocizzare App Store su iPhone Guida

Come velocizzare App Store su iPhone


Come velocizzare App Store su iPhone

Se anche a voi é capitato di aprire App Store e notare che é particolarmente lento, sappiate che c’é una soluzione per velocizarlo e non dipende dalla connessione. Il rallentamento del caricamento delle pagine in App Store, soprattutto sui vecchi modelli, rende ogni operazione che vogliate fare un inferno, ma leggendo alcuni twitter sul caso, ho trovato un piccolo trucco che ravviverá il nostro telefono, un suggerimento da parte dello sviluppatore Zachary Drayer che ci mostra un piccolo trucco in grado di risolvere il problema.

Questa lentezza si nota soprattutto su iPhone di scorsa generazione, ma ultimamente lo notavvo anche su il mio iPhone 6, con a bordo una versione più aggiornata di iOS. Questo rallentamento rende lo smartphone molto poco reattivo, nei vecchi modelli anche in altre operazioni come ad esempio una semplice chiamata.
Il trucco spiegato da Zachary Drayer, sul social network cinguettante, è molto semplice e veloce, e si basa sulla cancellazione della memoria cache dell’App Store del telefono, un semplice procedimento che ha una efficacia unica.

Per prima cosa accedediamo su App Store, ovvero apriamo la Applicazione App Store sul nostro iPhone, una volta che si carica del tutto, possiamo notare i cinque tasti di navigazione posti inferiormente all’applicazione, che sono i tasti che ci permettono di navigare per “Primo piano”, “Classifiche”, “Esplora”, “Cerca” e “Aggiornamenti”.

Angelo Santoro Come velocizzare App Store su iPhone Guida

Ora l’unica cosa da fare è quello di cliccare 10 volte su un tasto a piacere di questi cinque elencati. Fatto ciò, dopo il decimo tap del pulsante, la schermata di App Store appare bianca e dovrebbe apparire il simbolo del caricamento in alto se un pó piú lento, una volta che l’applicazione si sarà riavviata noteremo una velocitá di siscuro superiore nel caricamento delle applicazioni nell’App Store.

Se avete dubbi lasciate un commento o scrivetemi sul social network che piú preferite.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *