Angelo Santoro vendita Google Glass: chiuse (per ora) Curiositá  Accessori

vendita Google Glass: chiuse (per ora)


Google Glass

Anche se la promessa di Google é che presto torneranno i Google Glass sul mercato globale. La big G ha chiuso la vendita dei Google Glass, gli occhialini smart che secondo la compagnia avrebbero rivoluzionato il modo in cui ci interfacciamo con il mondo. Peró possiamo dire che era una fantasia, una buona idea che però non ha avuto un grande successo, a dirla tutta anche un pó di delusione per chi ha fatto un acquisto non di poco peso, una cifra di circa 1500 dollari statunitensi.Angelo Santoro vendita Google Glass: chiuse (per ora) Curiositá  Accessori

É stata una parabola discendente nel mercato dell´eyewear, che ha avuto il suo culmine all’uscita della primissima e unica versione del prodotto, che google decise di limitare a un ristretto gruppo di eletti e quando nel 2013 i Google Glass si sono resi disponibili a una cerchia un po più ampia, per renderla disponibile a sviluppatori e appassionati del settore, gli entusiasmi globali hanno iniziato a raffreddarsi e a lasciare il posto a critiche di diverso genere.

Tutto questo però non ha limitato Mountain View, che ha dichiarato essere solo la fine di una fase di test prima di poter arrivare al modello da vendere nella grande distribuzione, per questo le vendite degli occhialini nella loro forma sperimentale si sono fermate, ma il loro ritorno è previsto in futuro molto vicino. Google in effetti, dalle notizie che sono in giro sulla rete,  ha ancora in ballo una partnership con le firme dell’eyewear e il team guidato da Ivy Ross resta attivo e da ora risponde direttamente al boss di Nest Tony Fadell.

Non resta che aspettare che i Google Glass versione 2.0 si presentino nei negozi entro qualche mese perché la tecnologia va in rapida crescita e google sta limitando le potenzialità di vendita.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS o Telegram. Iscriviti al nostro canale YouTube !!!
Non perderti le ultime novità, iscriviti ora:

Se hai trovato utile questo articolo, puoi aiutarmi a tenerlo attivo, ricorda che questo è un blog autosostenibile, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, e se volessi partecipare alle spese, potrai fare una donazione seguendo il link: paypal.me/angelosantoro, tramite PayPal direttamente a Angelo Santoro 



2 commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *